Industria e Transizione 4.0

Accedi alle agevolazioni Industria 4.0 con kontrolON

L’Europa promuove la trasformazione digitale delle imprese europee e lo Stato italiano mette a loro disposizione il ricco pacchetto di agevolazioni del Piano Industria/Transizione 4.0.

Acquistando kontrolON accedi ai crediti d’imposta per gli investimenti 4.0 e favorisci la digital transformation della tua azienda.

Da Industria 4.0 a Transizione 4.0

Il Piano Industria 4.0 (2017-2020) è un programma di interventi che lo Stato ha adottato per agevolare il passaggio alla digital production delle imprese e favorire il rinnovamento tecnologico del tessuto imprenditoriale italiano.

Le misure previste sono state diverse; introdotte e riformate attraverso le molteplici Leggi di Bilancio.

Nel 2020 il Piano Industria 4.0 lascia il posto al Piano Nazionale Transizione 4.0, che diventa poi Nuovo Piano Transizione 4.0 nel 2021. Cosa cambia?
Subentra la necessità di accelerare la transizione digitale delle imprese e viene ampliato il ventaglio delle agevolazioni offerte.

Bisogna sopperire ai deficit strumentali investendo in soluzioni internet of things,
tecnologie abilitanti ai vantaggi 4.0.

Credito d’imposta beni strumentali:
kontrolON è compatibile

Introdotto con la Legge di Bilancio 2020, il credito d’imposta per beni strumentali è stata una delle misure che ha riscosso più successo tra le agevolazioni 4.0, tanto da essere prorogato fino a dicembre 2022.

È riconosciuto a chi acquista beni strumentali nuovi, materiali e/o immateriali e sistemi in process abilitati alla connessione con i gestionali di fabbrica.

Approfitta del credito d’imposta per acquistare kontrolON

Puoi beneficiare dell’aliquota del 50 – 40% prevista per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro e approfittare di ulteriori agevolazioni abbinabili, nel rispetto del limite massimo dei costi ammessi.

Credito d’imposta beni strumentali: kontrolON è compatibile
Ottieni i voucher digitali i4.0 per la digitalizzazione delle PMI

Ottieni i voucher digitali i4.0 per la digitalizzazione delle PMI

I voucher digitali sono tra le recenti misure di sostegno promosse dal Governo per sollecitare l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e tecnologie 4.0.

I voucher sono messi a disposizione delle imprese italiane dai PID (Punti Impresa Digitali), ma è compito delle Camere di Commercio territoriali pubblicare i bandi - dettagliando somme e scadenze - ed emettere i voucher.

Chi può beneficiare dei voucher digitali?

Le PMI e le MPMI residenti nello Stato italiano, mediante partecipazione singola o in gruppo perché aggregate ad un progetto comune.

Con kontrolON accedi ai contributi stanziati con i voucher digitali 4.0 destinati alle imprese che scelgono di implementare soluzioni tecnologiche e digitali.

I benefici della 4.0

Produttività

Miglioramento della produttività mediante minori tempi di set-up e la riduzione degli errori e dei fermi macchina

Qualità

Ottimizzazione delle lavorazioni e riduzione degli scarti grazie ai sensori che monitorano la produzione in tempo reale

Competitività

Aumento delle opportunità di business grazie a maggiori funzionalità derivanti dall’internet of things

Approfitta dei contributi che lo Stato mette a disposizione per finanziare
l’acquisto degli strumenti e dei servizi annessi alla 4.0

Prendi un appuntamento con un esperto kontrolON.


La digitalizzazione non è una tendenza, ma una necessità!